Home > Attività > ALICE > Camere per Muoni

 
 
 
 
 
 

Camere per Muoni


CAMERE DI TRACCIAMENTO DELLO SPETTROMETRO PER MUONI DI ALICE

Nell’ambito dell’esperimento ALICE, attualmente in corso di istallazione presso il Large Hadron Collider (LHC) del CERN, il gruppo partecipa alla realizzazione del sistema di tracciamento per muoni.



Si tratta di un sistema di dieci piani di camere proporzionali multifilo, collocate da un lato rispetto alla sezione centrale (barrel) dell’apparato, con diametro fino a 5m, il cui scopo è quello di ricostruire le tracce muoniche deflesse da un magnete dipolare, per la misura del loro impulso.

Lo studio dei muoni nell’ambito della fisica degli ioni pesanti, è di estrema importanza per individuare i segnali di formazione del Quark Gluon Plasma (QGP).

Il sistema è formato da 160 moduli di rivelatore indipendenti con dimensioni fino a 2.40m, parte dei quali sono stati assemblati e collaudati presso la sezione di Cagliari dell’INFN. Il gruppo collabora su questa attività con istituti francesi, russi, indiani e sudafricani.



Nell’ambito di questo progetto, ci siamo occupati anche di sviluppare direttamente i circuiti stampati che costituiscono i piani catodici per le camere, il circuito di readout digitale dei rivelatori e  il sistema di controllo delle alte e basse tensioni. Il gruppo partecipa inotre allo sviluppo del trigger di alto livello (HLT), basato sui segnali provenienti dalle camere di tracciamento e da quelle di trigger, il cui scopo è quello di migliorare la selezione dei muoni con elevato impulso trasverso.

Questa attività coinvolge il gruppo dal 1998 e ha visto impegnati circa 10 collaboratori fra Fisici, Tecnici, Dottorandi, Borsisti e Assegnisti. 


 
 
 

 
 
 
 
 
INFN Cagliari - Gruppo di Fisica Nucleare